Il “mirino” di questa applicazione è ricco e pulito. Permette di dividere e all’occorrenza bloccare in modo separato fuoco ed esposizione. Nell’app è anche presente un utilissimo sistema di compensazione dell’esposizione per calibrare in modo ottimale la luminosità dell’immagine. La rotella della compensazione si attiva con un tap sul simbolo +/-, dopo aver bloccato l’esposizione nel punto che preferisci. Puoi anche tenerla sempre in evidenza. Attraverso questo strumento riesci a controllare con maggior precisione l’esposizione. Se ne capisci di ISO e velocità di scatto, puoi anche impostare i relativi valori in modo manuale, attivando un’opzione presente nel menu della fotocamera.

ProCam 5
ProCam 5
Developer: Samer Azzam
Price: 5,49 €+

In Pro Camera 8 hai anche la possibilità di bilanciare il bianco in maniera semi automatica. Una volta attivata l’opzione, ti basta cliccare su AWB (auto white balance) per fare in modo che il “bilancino” per regolare la tonalità di luce si attivi. L’app ti offrirà una specie di righello per calibrare il bianco e tu potrai impostarlo facendolo scorrere verso l’immagine che più si addice alla tua foto, vale a dire pieno sole, nuvolo, alba o tramonto, sera o luce artificiale. Non è possibile calibrare il bianco manualmente utilizzando un pezzo di carta, ma la modalità semi automatica scelta da Pro Camera è decisamente veloce e funzionale.

IMG_0111

La possibilità di impostare la velocità di scatto si rivela molto utile specie nelle ore serale e quando la nostra presa sull’iPhone non è molto stabile. Pro Camera 8 ha anche una modalità “notte che consente di scattare delle foto in notturna con una qualità davvero buona. La velocità dell’otturatore può essere impostata a 1/8, 1/4, 1/2, e 1 secondo (iPhone 4S/5). Se non hai la mano fermissima, puoi anche scegliere di scattare con l’anti-shake.

Un altro ottimo strumento molto utile è l’istogramma, funzionale nella modalità semplice e ancora di più in quella avanzata. Se infatti scegli di non avere i dati di ISO e tempi di scatto, l’istogramma sarà mostrato per interno e segnalerà con delle barre rosse ai lati quando stai sovraesponendo o sottoesponendo una foto. Se attivi gli ISO, l’istogramma sparirà e verrà ridimensionato in una sottile barra laterale che sarà comunque in grado di offrire un avvertimento, anche se un po’ meno evidente, quando starai rischiando di bruciare lo scatto.

IMG_0112

Quando scatti, puoi anche scegliere il formato da usare (16:9, 4:3, 3:2, 1:1, 3:1), ma va detto che questa impostazione si trova nel pannello di controllo e che non è proprio agile da utilizzare perché richiede diversi tap e devo segnalara anche l’opzione per registrare video in 4k.

Dopo questa prova soddisfacente,vi consigliamo anche a voi di provarla…in più se siete appassionati di fotografia e sapete usare una reflex,questa è un’applicazione da considerarsi immancabile da tenere nei vostri iPhone,iPad ed iPod touch.

                                                                                       IMG_0104IMG_0103

 


SHARE
Previous articleApple vola in borsa. Un record senza precedenti !
Next articleApple rilascia iOS 8.1.1
Alex Fabrello

Sono appassionato di tecnologia da sempre,mi interesso in particolare di smartphone ,tablet e computer sia Apple che Android.
Mi piace modificare i device e provare tutte quelle soluzioni non ufficiali che offrono le varie community di sviluppatori.
In particolare mi interesso di modding per Android,ma ultimamente sto seguendo molto gli sviluppatori che pubblicano i loro tweak su cydia per iOS.
Sono entrato in AppleStyleHD.com nell’ottobre 2014 e ora mi occupo di scrivere articoli,recensire applicazioni ed accessori e creare tutorial per il blog.Prossimamente mi potrete trovare anche sul nostro nuovo canale youtube,dove pubblicherò le mie videorecensioni e videotutorial insieme ad i ragazzi di AppleStyleHD.